Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Cucina per Picnic’

2013-10-19 12.32.23

Inizia la stagione fredda, i banchi dei mercati straripano di cavoli e verze di ogni tipo. Oggi la mia scelta è stata: un bel cavolfiore bianco, col quale ho preparato questa sfiziosa torta rustica. Un modo originale per mangiare, anche chi non li ama tanto, questi ortaggi buoni non solo per il palato, ma anche per la nostra salute.

Ingredienti:

  • un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 cavolfiore
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • 1 uovo intero
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • 60 gr di formaggio morbido (tipo galbanino)
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Tagliate a pezzi il cavolo e lessatelo in abbondante acqua salata. Riducete in piccoli pezzi il prosciutto ed il formaggio,  versate tutto in un recipiente ed aggiungete l’uovo sbattuto col un pizzico di pepe e di sale, il parmigiano ed una volta cotto pure il cavolo. Amalgamate il tutto e lasciate raffreddare. Foderate una teglia con la pasta sfoglia, tagliatene qualche striscia per poter decorare poi la torta. Una volta che il composto sarà freddo, versatelo sulla pasta sfoglia, piegate i bordi e decorate  con le striscioline di pasta come se fosse una crostata. Mettete in forno caldo a 180°  per circa 30 minuti. Buon appetito!!!

Calorie Totali: 2100

Read Full Post »

Un piatto gustoso, leggero e adatto a tutte le stagioni. Ideale per una cena con molti amici e pratico da portare ad un picnic in campagna.

Ingredienti:

  • 500 gr. di arista di maiale
  • battuto di cipolle, sedano, carote
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai di olio e.v.o.
  • sale
  • paprika piccante
  • cannella
  • erba cipollina
  • maggiorana
  • timo
  • 0,5 litri di acqua
  • 1 dado

Procedimento:

Mettete a scaldare l’acqua in un pentolino e preparate quindi il brodo di dado. Versate in una pentola  l’olio  che fate scaldare con l’aglio sminuzzato, dopo un minuto aggiungete la cipolla, la carota ed  il sedano. Fate soffriggere bene e mettete quindi la carne a pezzo intero. Quando la carne sarà rosolata su tutta la superficie aggiungete tutte le spezie. Fate insaporire un pò, quindi aggiungete un bicchiere di vino e fatelo tirare a fuoco lento. Irrorate col brodo fino a quando la carne non sarà ben cotta. Lasciate raffreddare la carne e tagliatela quindi a fettine sottili. Frullate la salsa ottenuta in cottura. Disponete le fette in un piatto da portata, cospargetele con un pò della salsa e quella rimasta versatela in una terrina che porterete in tavola insieme all’arrosto. Potete servire la carne sia calda che a temperatura ambiente. Buon Appetito!!!

Read Full Post »