Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Cena in piedi’

Rustici PugliesiDalla bellissima Puglia, anzi esattamente dal Salento, ecco un’idea semplice, sfiziosa ed ideale per una cena in piedi, per un picnic o anche per la merenda dei vostri piccoli.

Ingredienti:

  •  1 rotolo pasta sfoglia
  • 150 gr di polpa di pomodoro
  • 125 gr di mozzarella
  • 0,5 l di latte
  • 60 gr di burro
  • 2 cucchiai di farina
  • noce moscata
  • sale
  • origano
  • 1 bianco d’uovo

Procedimento:

Preparazione Pasta:
Stendere la pasta sfoglia e ritagliare con l’aiuto di un bicchiere, o con una formina rotonda, dei cerchi in numero pari, per poterli sovrapporre.

Preparazione besciamella:

Sciogliete il burro in un pentolino antiaderente, a fuoco basso e state molto attenti che non si scurisca. Quando sarà sciolto completamente levate il pentolino dal fuoco, aggiungete la farina, e mescolate velocemente per evitare i grumi, quando il composto sarà omogeneo, aggiungete il latte bollente, un pizzico di sale, la noce moscata e rimettetelo sul fuoco, cuocete a fuoco lento e girando in continuazione,  fino a quando la besciamella non sarà densa.  Aggiungetevi quindi la mozzarella tritata e mescolare finché quest’ultima non si sia sciolta completamente.

Preparazione del pomodoro:

Versate in un piatto la polpa di pomodoro e conditela a crudo con l’origano e con un pizzico di sale.

Composizione dei rustici:

Disponete su metà dei cerchi di pasta sfoglia un cucchiaio di besciamella ed uno di polpa di pomodoro; ricopriteli con gli altri cerchietti e sigillatene bene i bordi.  Aiutandovi con un pennello per alimenti, spolverateli con l’albume dell’uovo sbattuto con un pizzico di sale. Disponete i rustici così ottenuti su una teglia foderata con un foglio di carta forno e cuocete in forno già caldo a 180° per  15 minuti circa. Buon appetito!!!

Annunci

Read Full Post »

Adoro avere la casa piena di amici, ma quando siamo tanti bisogna organizzarsi un pò e quindi cercare di portarsi avanti almeno sui piatti che si possono preparare anche il giorno prima. E così ecco un’altra torta rustica!!! Ottima come antipasto oppure come secondo per chi non mangia la carne ma adora le verdure!!!

Ingredienti:

  • un rotolo di pasta sfoglia
  • 3 peperoni
  • 500 gr di zucchine
  • 1 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 uovo intero
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • 60 gr di formaggio morbido (tipo galbanino)
  • sale

Procedimento:

Arrostite i peperoni al forno ed una volta cotti, privateli dei semi e della buccia. Mentre i peperoni sono in forno, tritate finemente la cipolla e fatela cuocere nel vino. Quando la cipolla sarà cotta aggiungete le zucchine tagliate a cubetti, salate e coprite in modo che rilascino la loro stessa acqua e possano cuocere aggiungendo un pò d’acqua solo se necessario. Una volta che le zucchine sono cotte, ed i peperoni puliti e tagliati a listarelle, versate tutto in un recipiente ed aggiungete l’uovo, il parmigiano ed il formaggio tagliato a cubetti. Amalgamate il tutto e lasciate raffreddare.                 Foderate una teglia con la pasta sfoglia, tagliatene qualche striscia per poter decorare poi la torta. Una volta che le verdure sono fredde, versatele sulla pasta sfoglia, piegate i bordi e decorate  con le striscioline di pasta come se fosse una crostata. Mettete in forno caldo a 180°  per circa 30 minuti. Buon appetito!!!

Calorie Totali: 2100

Read Full Post »

Un piatto da gustare sia caldo che freddo!!! Ottimo per le scampagnate e le cene con tanti amici!!! La mia versione è assolutamente light, senza olio ne formaggio. Buon appetito!!!

Ingredienti:

  • 5 pomodori
  • 100 gr di riso
  • basilico
  • origano
  • erba cipollina
  • aglio in polvere
  • 200 gr di patate
  • pepe
  • sale

Procedimento:

Tagliate la parte superiore dei pomodori, svuotateli e mettete la polpa in una terrina. Salateli e fateli sgocciolare a testa in giù fino al momento di riempirli! Aggiungete il riso crudo alla polpa, salate, pepate ed aggiungete il basilico sminuzzato, l’origano, l’aglio e l’erba cipollina. Lasciate macerare il tutto per circa 40 minuti. Nel mentre tagliate le patate in piccoli pezzi (sennò rimangono crude), salatele ed aggiungete l’origano. Sistematele quindi in una teglia capiente. Passato il tempo di macerazione del riso riempite i pomodori col composto e sistemateli nella stessa teglia in cui avete disposto le patate. Fateli cuocere in forno a 180° per circa 45 minuti. Buon appetito!

Read Full Post »