Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘biscotti’

Dolci Fruttini…

Fruttini Dolci

Una dolce scoperta, ideale per una gustosa merenda, per il thè con le amiche, per festeggiare una cerimonia solenne come la prima comunione o la cresima, e di sicuro successo se portata come dessert ed una cena con gli amici.

Ingredienti:

Per la pasta:

  • 500 gr di farina
  • 150 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 3 uova
  • 3 cucchiai di olio e.v.o.
  • 1 tazzina da caffè di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina

Per la crema:

  • 100 gr di burro
  • 1 rosso d’uovo
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 1 fialetta di essenza di frutta
  • 1 bustina di vanillina

Per ricoprire:

  • una ciotola d’acqua
  • 1 fialetta di essenza di frutta o di liquore con quel gusto di frutta
  • zucchero

Procedimento:

Per la pasta: lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. In una terrina capiente,  unite al burro lo zucchero e lavoratelo finché lo zucchero non sarà ben sciolto. Aggiungete quindi le uova intere, l’olio, il latte, la farina e per ultimi il lievito e la vanillina. Lavorate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Per la crema: lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente, aggiungete quindi il  rosso d’uovo, lo  zucchero a velo, la fialetta di essenza di frutta e la vanillina. Lavorate bene.

Per ricoprire: in una ciotola mettete due bicchieri d’acqua ed 1 fialetta di essenza di frutta o di liquore con gusto di frutta corrispondente al fruttino che vi dovete immergere. In un vassoio mettete uno strato  abbondante di zucchero semolato.

Stendete la pasta in una sfoglia sottile e con gli appositi stampini fate i biscotti , sempre in numero pari per ogni forma perché poi andranno accoppiati. sistemateli nelle teglie ricoperte da un foglio di carta da forno. Cuocete a 180° per circa 7 minuti, i biscotti devono essere cotti, ma rimanere bianchi. Una volta cotti, svuotate la parte interna di ogni biscotto ricavandone all’interno un piccolo scavo che riempite quindi con la crema. Accoppiate due biscotti uguali ed immergeteli nella ciotola con l’acqua, passateli quindi nello zucchero da entrambi i lati, e lasciateli asciugare per qualche minuto. Ecco quindi i vostri dolcetti pronti per essere gustati in tutta la loro bontà.

 

Read Full Post »

Avendo poco tempo, e sapendo che chi ci aveva invitato a cena adora il cioccolato, ho provato per la prima volta questo dolce da fare in pochi minuti e soprattutto senza cottura.

Ingredienti:

  • 250 gr di biscotti tipo oro saiwa
  • 2 tuorli d’uovo
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 50  gr di burro
  • 1/2 bicchierino di liquore, di quello che preferite

Procedimento:

Riducete i biscotti in piccoli pezzi. Sciogliete il burro a bagnomaria. In un recipiente lavorate i rossi delle uova con lo zucchero, aggiungete quindi il cacao, il burro fuso ed il liquore. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, amalgamatevi all’interno i biscotti e mescolate bene. Versate il tutto su un foglio di carta forno e dategli la forma di un salame. Tenete avvolto il tutto nella carta e lasciatelo riposare in frigo per almeno due ore. Quindi tagliatelo a fette e servitelo freddo. Dolce merenda a tutti!!!

 

 

Read Full Post »

Le ho assaggiate per la prima volta in un agriturismo umbro, e da allora ne sono diventata golosissima. Ottime per accompagnare il vinsanto, ed anche il novello, che si gusta proprio in questo periodo. Questa ricetta me l’ha data la nonna di una ex collega, e la ringrazio ancora perchè sono davvero buone. Potete confezionarle nelle bustine trasparenti, con un bel nastro rosso, diventano un dolce omaggio per il Natale ch’è ormai alle porte. 

Ingredienti:

  • 1 bicchiere di olio
  • 1 bicchiere di vino, bianco o rosso, a seconda di come preferite
  • 1 bicchiere di zucchero
  • farina, quanto basta per ottenere un impasto morbido
  • 1 pizzico di lievito per dolci

Procedimento:

Versate tutti ingredienti in una terrina, lavorateli fino ad ottenere un composto omogeneo che si lavora facilmente con le mani. Disponete sul tavolo uno strofinaccio bagnato ed un foglio di carta da forno con dello zucchero spianato sopra. Preparate delle teglie con la carta da forno. Prendete un pò di impasto, formate delle strisce, potete aiutarvi con un pò di farina, ma non troppa, sennò la pasta poi non attacca più. Tagliate le strisce  in pezzi più o meno delle stessa lunghezza, ed con ogni pezzo formate dei cerchietti. Fate aderire bene le estremità, sennò si staccano. Mettete ogni dolcetto sulla strofinaccio e lasciatevelo per una decina di secondi, dalla stessa parte che è stata a contatto col tovagliolo, metteteli anche sullo zucchero e schiacciateli leggermente in modo che prendano un pò più di zucchero. Girateli e metteteli nella teglia. Una volta che la teglia sarà piena, metteteli in  forno a 180 gr per circa 15 minuti, verificate però spesso la cottura, che dipende molto dal forno. Buon Lavoro a tutti!!!


 

Read Full Post »

Tiramisù

 Un classico della cucina italiana,  facile e veloce da preparare, che piace a tutti, sia grandi che piccini. Ottima merenda nei caldi pomeriggi estivi, e delizioso dessert in qualsiasi stagione. 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti:

  • 250 gr di mascarpone
  • 250 gr di panna da montare
  • 2 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • biscotti savoiardi
  • caffè
  • cacao in polvere

Procedimento:

Separate l’albume delle uova dai tuorli e metteteli in due terrine, aggiungete i 3/4 dello zucchero ai tuorli ed il restante quarto agli albumi. Lavorate separatamente i tuorli e gli albumi.

Quando i tuorli amalgamandosi con lo zucchero diventano cremosi aggiungete il mascarpone e la vanillina, continuando a mescolare bene il tutto. Montate la panna a neve e – quando è bella solida – aggiungetela all’impasto.

Lavorate ora gli albumi fino a quando diventano una spuma bianca sufficientemente solida (che non coli dalla forchetta) e quindi unitela all’altra crema. Preparate una pirofila alternando uno strato di crema con uno di biscotti imbevuti nel caffè. Dopo aver ricoperto il tutto con la crema fatelo riposare in frigo per almeno due ore. Prima di servilo spolveratelo col cacao amaro. Buon Appetito!

Read Full Post »