Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for novembre 2012

Questo piatto è un classico della cucina italiana, ottimo da portare in campagna per un picnic, ma anche come secondo piatto in una cena casalinga. Classico dell’estate, che è la stagione in cui le zucchine si trovano in tutti gli orti, è buono da gustare anche davanti al camino in queste fredde serate autunnali. 

Ingredienti:

  • 3 zucchine medie
  • 300 gr di macinato di manzo
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 3 cucchiai di pan grattato
  • 1 cucchiaio d’olio e.v.o.
  • battuto di carote, cipolle e sedano
  • 1/2 bicchiere di vino
  • 1/2 bicchiere di passata di pomodoro
  • prezzemolo
  • sale

Procedimento:

Tagliate le zucchine a pezzi grandi dai quali una volta scavati potete ottenere dei piccoli contenitori. Svuotate ogni pezzo e  tritate finemente la polpa. In una pentola fate soffriggere l’olio con il battuto di carote, cipolle e sedano, aggiungete quindi la carne macinata e lasciatela cuocere finchè il sugo non si sarà asciugato. Aggiungete quindi il vino e lasciate evaporare. Unite alla carne la polpa di zucchine, il prezzemolo, la polpa di pomodoro ed il sale e lasciate cuocere per un’ora circa. Una  volta che l’impasto è cotto unitevi le uova, il parmigiano grattugiato ed il pan grattato. Amalgamate fino ad ottenere un composto omogeneo col quale riempire i cestini di buccia di zucchina preparati precedentemente. Una volta riempiti, sistemateli in una teglia e ricoprite le zucchine con un pò di parmigiano e di polpa di pomodoro. Cuocete in forno a 180° per circa 1 ora. Lasciate riposare qualche minuto prima di servirle. Buon appetito!!!

Annunci

Read Full Post »

Un dolce al cucchiaio un pò lungo da preparare, ma ottimo da gustare, soprattutto in occasioni speciali come un compleanno o un anniversario. E questa volta è proprio il caso di dire: Buon Lavoro!!!

Ingredienti:

Per i bignè:

  • 200 gr di acqua
  • 200 gr di burro
  •  200 gr farina 00
  •  6 uova
  • 3 cucchiaini di lievito per dolci
  •  1 bustina di vanillina
  •  un pizzico di sale

Per la crema pasticcera:

  • 500 gr di latte
  • 5 tuorli d’uovo
  • 100 gr di zucchero
  • 30 gr di farina 00
  • qualche pezzo di  scorza di limone (solo la parte gialla)
  • un pizzico di sale

Per la crema al cioccolato:

  • 500 gr di latte
  • 50 gr di burro
  • 50 gr di farina
  • 50 gr di cacao amaro
  • 100 gr di zucchero

Per la glassa:

  • 300 gr di cioccolato fondente
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di acqua

Panna montata.

Procedimento:

Per i bignè:

In un pentolino antiaderente mettere a bollire a fuoco lento l’acqua, il burro e il sale. Quando bollono, aggiungete la farina e cuoce il tutto per un paio di minuti. Lasciate raffreddare ed una volta che l’impasto sarà freddo incorporate  il lievito, la vanillina e le uova. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo che potete lavorare con le mani. Fate delle palline di pasta che sistemate in una teglia su un foglio di carta forno, e cuocete in forno caldo a 200° per circa 15 minuti.

Per la crema pasticcera:

Scaldate il latte con la scorza del limone finché non bolle. Lavorate i tuorli dell’uovo con lo zucchero,  aggiungete quindi un pizzico di sale e la farina,  amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Versate l’impasto nel latte caldo dal quale togliete la scorza del limone e mescolate bene. Lasciate raffreddare ed ecco pronta la vostra crema pasticcera!!!

Per la crema al cioccolato:

Scaldate il latte. In un pentolino sciogliete il burro, aggiungete quindi la farina, il cacao e lo zucchero e lavorate bene. Unite lentamente il latte ben caldo che farà sciogliere l’altro composto ed otterrete così una crema liscia e compatta.

Per la glassa:

Mettete in un pentolino il cioccolato con lo zucchero e l’acqua, fate sciogliere il tutto e lavorate bene, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Usando una siringa per dolci riempite i bignè, alcuni con la crema al cioccolato, altri con la crema pasticcera.

Disponete i bignè ripieni in un piatto nel modo che preferite, ricoprendoli  e decorandoli con la glassa di cioccolato e con la panna montata. Mettete il dolce in frigo fino a quando non lo servite; dev’essere ben freddo!!!

E dopo tanta fatica: Dolce giornata a tutti!!!

Read Full Post »