Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2011

Ciao a tutti, oggi vi voglio proporre un piatto tipico della cucina Sabina, facile da trovare nei forni dei paesi sabini, e veloce da preparare un casa. Un ottimo spuntino per un pic nic o un pranzo freddo in queste splendide giornate primaverili.

 

 

 

Ingredienti:

  •  2 bicchieri d’acqua
  • un panetto di lievito di birra
  • 1 kg di farina
  •  un cucchiaio di sale
  • verdura quanto basta
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 2 cucchiaio d’olio extra vergine d’oliva

Procedimento:

Scaldate  due bicchieri d’acqua (dev’essere tiepida) e  scioglietevi dentro  un panetto di lievito di birra. In un recipiente capiente versate la farina, il sale, lo zucchero e l’olio.  Aggiungete alla farina l’acqua col lievito, lavorate impasto finchè non otterrete un composto omogeneo, e lasciatelo  lievitare per circa tre ore, in un luogo caldo e asciutto. Formati quindi delle palline e lasciatele lievitare per un’altra ora. Mentre l’impasto lievita, preparate la verdura, i falloni tradizionali si preparano con le bietole, ma si possono riempire anche con gli spinaci, la cicoria, le zucchine o i broccoletti. Tagliate finemente la verdura, conditela  con  un filo d’olio, sale e due spicchi d’aglio interi. Quando le palline saranno lievitate, da ogni pallina ricavate dei quadrati sottili, su ognuno  di essi mettete due cucchiai di verdura e chiudeteli quindi con la tipica forma fallica. Spolverate i falloni con un pennello intinto d’olio e cuocete in forno caldo a 220 g° per 30 minuti circa. Buon Appetito!!!

Annunci

Read Full Post »