Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for febbraio 2010

Torta rustica con cicoria

Uno dei piatti in cui mi sono specializzata, in quanto adoro gli intrugli,  sono le torte rustiche. Ne faccio di tutti i tipi e con tutti gli ingredienti che trovo, ma una di quelle che preferisco è quella con la cicoria. Mi rammarico solamente di non aver mai provato a fare la pasta sfoglia in casa, ma sarà uno dei miei prossimi esperimenti, e se qualcuno di voi mi aiuterà ne sarò davvero felice!!!

Ingredienti:

  • un rotolo di pasta sfoglia
  • 500 gr. di cicoria
  • 100 gr. di pancetta affumicata
  • aglio
  • peperoncino
  • olio
  • sale

Procedimento:

Lessate la cicoria in poca acqua salata. In una padella fate soffriggere l’olio con l’aglio tagliato in due ed il peperoncino sminuzzato sottile. Quando l’olio sarà ben caldo aggiungete la pancetta e fatela rosolare finchè diventa croccante. Una volta cotta, scolate la cicoria e lasciatela sgocciolare fino a perdere quasi tutta l’acqua. Dopo avere tolto l’aglio, versate la verdura nella padella con la pancetta e fatela insaporire qualche minuto. Lasciate raffreddare la cicoria e nel mentre foderate una teglia con la pasta sfoglia, tagliatene qualche striscia per poter decorare poi la torta. Una volta che la cicoria è fredda, versatela sulla pasta sfoglia, piegate i bordi e decorate  con le striscioline di pasta come se fosse una crostata. Mettete in forno caldo a 180°  per circa 30 minuti. Buon appetito!!!

Annunci

Read Full Post »

I fine settimana trascorsi in Sabina,  spesso li dedichiamo alla cucina, qualche giorno fa abbiamo deciso di provare a fare l’arista. Ecco la ricetta inventata da Stefano che, come sempre, è stata una gustosa invenzione.

Ingredienti:

  • 500 gr. di arista di maiale
  • aglio
  • peperoncino
  • un battuto di cipolle, sedano, carote 
  • prugne secche
  • pinoli
  • vino bianco
  • olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  • rosmarino

Procedimento:

Nella pentola a pressione mettete a soffriggete l’olio con l’aglio sminuzzato ed il peperoncino, dopo un minuto aggiungete la cipolla, la carota, il sedano e il rosmarino. Fate soffriggere bene e mettete quindi la carne a pezzo intero. Quando la carne sarà rosolata su tutta la superficie aggiungete le prugne ed i pinoli. Fate insaporire un pò, salate e pepate. Aggiungete un bicchiere di vino e fatelo tirare a fuoco lento. Chiudete la pentola a pressione e lasciate  cuocere per circa 30 minuti. Se non risulta ben cotta, fatela cuocere ancora un pò a cottura normale. Lasciate raffreddare la carne e tagliatela quindi a fettine sottili. Disponete le fette in un piatto da portata, cospargetele con un pò della salsa ottenuta con la cottura e decorate il piatto con qualche prugna intera. La salsa rimasta versatela in una terrina che porterete in tavola insieme all’arrosto. Potete servire la carne sia calda che a temperatura ambiente. Buon Appetito!!!

Read Full Post »